Essere leader oggi


Una figura completamente diversa da quella a cui eravamo abituati. Cosa significa e in cosa consiste la leadership nel mondo moderno

Essere leader oggi

Che cos’è un leader?

Quello di leadership è un concetto che evoca tante immagini e comprende diverse sfumature. Dall’autorità silenziosa e pragmatica di certi personaggi schivi e poco amanti dei riflettori, alle tinte forti dei personaggi che hanno scritto le pagine più controverse dei nostri libri di storia.

In mezzo a questi due estremi c’è un vasto insieme di figure, accomunate dall’aver saputo esercitare un impatto nei rispettivi campi di attività. Che cosa ha permesso loro di raggiungere questi risultati? Indipendentemente dall’ambito e dall’epoca, essere leader solitamente presuppone il possesso di un certo set di qualità. È il famoso quid, che tendiamo a riassumere in capacità e doti di interpretazione, visione e comunicazione superiori alla media.

Che cos’è un leader OGGI?

In ambito business, la qualifica di leadership non può prescindere dai risultati di gestione. Il leader o la leader sono colui o colei che permettono all’azienda di essere competitiva, migliorare le performance ogni volta che vi è possibilità e mantenere la rotta anche nei periodi di maggiore tempesta. Questo valeva nell’impresa di inizio novecento e vale ancora oggi. Ciò che è cambiato, però, è il contesto. Il mondo imprenditoriale odierno ha nel perenne mutamento la sua unica costante. Essere leader oggi, pertanto, significa innanzitutto saper gestire il cambiamento. Un compito che non ricade più solo sulle spalle delle figure più apicali, ma riguarda tutte le persone, a tutti i livelli, perché nessun lavoro ormai, è svolto come lo si svolgeva anche solo un anno fa.

Da qui l’esigenza che non vi sia più un solo, unico, leader. Ma che lo siano tutti. Perché tutti ci ritroviamo a gestire situazioni difficili e imprevisti, o a dover ripensare abitudini e processi da tempo consolidati, o a interfacciarci con persone alle quali offriamo o chiediamo qualcosa. E solo possedendo la cultura della leadership siamo in grado di prendere le decisioni giuste, cogliere le opportunità insite nel cambiamento e costruire serene relazioni in ambito professionale e personale.

Quali caratteristiche possiedono i leader di oggi?

Sfida, Influenza, Equilibrio e Strategia. I leader di oggi si connotano per questo mix, che permette loro di influenzare, e non subire, la realtà che li circonda ed essere artefici del proprio destino.

Sono dei decisori. Fissano gli obiettivi, non hanno paura di prendersi delle responsabilità e sanno armarsi del coraggio che serve per raccogliere anche le sfide più impossibili.

Sono degli influencer (reali, non virtuali). Sanno trascinare gli indecisi e conquistare anche le persone più diffidenti grazie alle loro doti di persuasione.

Sono equilibrati. Hanno imparato a riconoscere e gestire le fragilità senza lasciarsi travolgere da stress e imprevisti. Vivono il cambiamento in modo positivo.

Sono strateghi. Hanno affinato le loro prassi e i loro metodi di organizzazione per riuscire a generare idee e progetti e portarli a compimento in modo creativo ed efficiente.

Leader si nasce? No, si diventa!

Questo nuovo concetto di leadership porta con sé un’altra sostanziale novità. Se tutti dobbiamo e possiamo essere leader, diventarlo è solo una nostra responsabilità. Per permettere di appropriarci della cultura della leadership, in Professional Datagest abbiamo deciso di aprire un nuovo percorso formativo, intitolato “Guida la Tua Leadership”, che attraverso attività di stampo interattivo ed esperienziale punta a sviluppare consapevolezza e comprensione e a costruire un piano d'azione pratico e personale immediatamente attuabile.

Vuoi saperne di più? Contattaci ora e richiedi ulteriori informazioni sull'esclusivo percorso "Guida la tua Leadership"!