Professional’s got Talent: Giorgia Fagnani


Professional’s got Talent: Giorgia Fagnani

Professional’s got Talent torna con una nuova storia di successo, quella di Giorgia, ex-allieva della 3a edizione dell’Executive Master in Fashion Management e Global Sales Specialist in Diesel.

D - Quali sono le motivazioni che ti hanno spinto a frequentare il Master in Fashion Management di Professional Datagest?

G - Ho deciso di partecipare al master in Fashion Management perché desideravo crescere dal punto di vista professionale miravo a ottenere nuove responsabilità in azienda, ma avevo la sensazione che mi mancassero diverse nozioni fondamentali per raggiungere questo obiettivo.

Fin dall’inizio del percorso ho sviluppato un modo diverso di affrontare la mia vita professionale. I docenti del Master, tutti professionisti di lunga esperienza nel settore moda, sono stati per me un grande motivo di ispirazione. Vedere persone che, partendo dalla gavetta, sono arrivate a ricoprire ruoli di top management in importanti realtà, mi ha dato una forte carica motivazionale e mi ha spinto a mettere il 100% di me stessa in tutto ciò che affronto.

D - 3 parole con cui descriveresti il Master in Fashion Management:

G - Le tre parole che userei per descrivere la mia esperienza in questo master sono sicuramente Completezza, Opportunità e Formazione.

Completezza perchè il Master approfondisce diverse aree professionali, dal brand management al buying & merchandising, dal retail all’e-commerce, sia dal lato teorico che pratico. Esercitazioni sul campo e progetti individuali/di gruppo ci hanno permesso di mettere alla prova le nostre capacità e di consolidare quanto appreso a lezione.

Opportunità perchè durante tutta la durata del master sia i docenti che lo staff di Professional ci hanno sempre aggiornati sulle opportunità e sulle novità di settore, preparandoci al meglio per affrontare il mondo del lavoro.

Formazione perchè dopo aver frequentato il Master in Fashion Management mi sento una persona diversa sia dal punto di vista professionale che da quello umano. Affronto le responsabilità e la vita in modo più consapevole, ho capito quanto la formazione e l’aggiornamento siano importanti per diventare un vero professionista. Ho capito chi voglio essere e qual è la strada da percorrere: quella della pratica e dello studio costante.

D - Come ha influito il Master sullo sviluppo della tua vita professionale?

G - Il Master in Fashion Management ha cambiato radicalmente il mio approccio verso il lavoro e verso me stessa. Quando ho iniziato il percorso formativo ero Global Sales Specialist in Diesel e da qualche tempo avevo maturato la consapevolezza di volermi aprire a nuovi ruoli. Grazie al Master sono riuscita a crescere all’interno dell’azienda e mi sono state assegnate nuove responsabilità.

Ho avuto anche l’opportunità di valutare diverse offerte di lavoro da parte di aziende esterne. Il Master ha contribuito ad arricchire e valorizzare notevolmente il mio curriculum.

D - Che consiglio daresti ai partecipanti della prossima edizione?

G- Ai partecipanti della prossima edizione consiglierei di non approcciarsi al Master con l’unico obiettivo di trovare occupazione nel mondo del Fashion, ma cercando di estrapolare ogni informazione e sfruttando al massimo la possibilità di interagire con dei professionisti del settore. Un master come questo offre sicuramente moltissime possibilità a chi decide di impegnare anima e corpo per perseguire i propri obiettivi ed è in grado di dimostrare le sue potenzialità.

"Stay hungry, stay foolish!"

 

Vuoi essere tu il protagonista della prossima edizione del Master in Fashion Management? Candidati subito per la 4a edizione, le iscrizioni sono in chiusura >>